stampa critica

G I O R N A L I S M O    I N D I P E n D E N T E

 

E' normale che esista la paura, in ogni uomo, l'importante è che sia accompagnata dal coraggio.

Non bisogna lasciarsi sopraffare dalla paura, altrimenti diventa un ostacolo che impedisce di andare avanti.


Paolo Borsellino       

 
Blog Summary Widget

Molti parlano dei poveri

ma pochi parlano con i poveri

Madre Teresa di Calcutta

La vera libertà di stampa

è dire alla gente ciò che

la gente non vorrebbe

sentirsi dire.


(George Orwell)

numero 1/2011
Sette centimetri è l’altezza minima di un marciapiede, quanto basta per non essere uguali../1_2011.html

“se si insegna la bellezza alla gente la si fornirebbe di un’arma contro la rassegnazione, la paura e l’omertà.”

All’esistenza di orrendi palazzi sorti all’improvviso con tutto il loro squallore, da operazioni speculative, ci si abitua con pronta facilità, si mettono le tendine alle finestre, le piante sul davanzale e presto ci si dimentica di quei luoghi prima, ed ogni cosa per il sol fatto che è così, pare dover essere così da sempre e per sempre.

E’ per questo che bisognerebbe educare la gente alla bellezza: perché in uomini e donne non si insinui più l’abitudine e la rassegnazione, ma rimangano sempre vivi la curiosità e lo stupore”.

           

Peppino Impastato

numero 2/2011
Il rogo degli innocenti
Il sei febbraio muoiono bruciati quattro fratellini rom nel campo di via Appia Nuova. Giocava Inter-Roma e la città era indifferente. Lo sterminio dei bambini rom inesorabile continua../2_2011.html
numero 3/2011
Neda era mia sorella
Sono qui per raccontarvi di quanto fosse felice quando sognava di avere un marito con i capelli spettinati…di quanto fosse orgogliosa di dire a testa alta Io sono iraniana../3_2011.html
numero 4/2011
Mi chiamo Jesus
Quando muoiono i bambini finisce il paradiso. La fame uccide più delle guerre. I bambini muoiono nell’indifferenza dei grandi../4_2011.html
numero 5/2011
Morire quando fioriscono i ciliegi
La piccola Yuki sta male, la vedo pallida e ho notato che gli esce il sangue dal naso, l’ho baciata sulla testa e mi sono rimasti in bocca alcuni ciuffi di capelli../5_2011.html

Urlo forte, ma non

sento il mio urlo

RESTIAMO UMANI
numero 6/2011

“Prendi dei gattini, dei teneri micetti e mettili dentro una scatola” mi dice Jamal, chirurgo dell’ospedale Al Shifa, il principale di Gaza, mentre un infermiere pone per terra dinnanzi a noi proprio un paio di scatoloni di cartone, coperti di chiazze di sangue. “Sigilla la scatola, quindi...
../6_2011.html
numero 7/2011

IL PANE AL PREZZO DELLA VITA

Antonio, Roberto, Angelo, Bruno, Rocco, Rosario e Giuseppe, stasera non torneranno a casa: sono morti sul lavoro. Arsi vivi nel rogo della Thyssen Krupp. Un “cavallone” di olio nebulizzato ed infuocato fuoriuscito da una tubatura ad alta pressione ha investito gli operai dei quel settore impegnati nell’estinzione del principio d’incendio di una vasca. L’impianto di Torino era in fase di dismissione....
../7_2011.html
numero 8/2011

Suicidato dalla mafia

Cosimo Cristina ucciso a 24 anni per le sue inchieste di mafia, quando i politici dicevano che: la mafia non esiste è una invenzione dei comunisti...../8_2011.html
numero 9/2011

Questa volta SI

L’acqua è un diritto umano, non è merce ma bene comune. L’acqua non si nega, non si vieta, si deve attingere liberamente...../9_2011.html
numero 10/2011

Foresta di fiori

Hanno ammazzato Ken Saro Wiwa, uno scrittore, non un politico, non un guerrigliero, perché le parole di Ken Saro-Wiwa mettono paura…../10_2011.html
numero 11/2011

Iqbal Masih, bambino

La vera storia di un piccolo grande uomo ucciso a dodici anni dalla mafia dei tappeti… 
../11_2011.html
numero 12/2011

7 MESI ALL’INFERNO


Lui c'è stato. Lui è tornato. Lui ce l'ha raccontato...
../12_2011.html
numero 13/2011

Carlo Giuliani, ragazzo

Genova, G8, Luglio 2011, piazza Alimonda, Diaz, Bolzaneto, diario del viaggio...../13_2011.html
numero 14/2011

George aveva un anno

Viveva in una scatola di sardine e non era una sardina, voleva sognare di essere un principe ma era un piccolo Rom...../14_2011.html
numero 15/2011

Undicisettembreduemilauno
Strane coincidenze

Qualcuno sostiene che la vera storia dell’11 settembre non la sapremo mai. Questa storia, questa strana storia, fatta di aerei, di grattacieli, di dirottatori è una storia veramente strana. Una di quelle in cui tasselli del ragionamento sembrano incastrarsi per poi scoprire che, come in un puzzle pazzo, i tasselli incastrati non combaciano bene...../15_2011.html
numero 16/2011

Un discorso FANTASTICO

Il 18 Marzo del 1968 Robert Kennedy pronunciava, presso l'università del Kansas, un discorso nel quale evidenziava - tra l'altro - l'inadeguatezza del PIL come indicatore del benessere delle nazioni economicamente sviluppate.Tre mesi dopo veniva ucciso durante la sua campagna elettorale che lo avrebbe probabilmente portato a divenire Presidente degli Stati Uniti d'America.  
(Robert Kennedy)    ../16_2011.html
numero 17/2011

CONDANNATO A MORTE

Troy Davis è stato giustiziato nel penitenziario di Jackson, in Georgia, il 21 settembre 2011

../17_2011.html
numero 18/2011

Con la stessa reiterazione di un film porno, abbiamo visto e rivisto ciò che volevano farci vedere. Tutto il resto: debito, disoccupazione, speculazione, non faceva parte del set

../18_2011.html
numero 19/2011

Mentre lo picchiavano e bruciavano, Stuart Walker non urlava, non gridava, sognava il suo primo bacio dato ad un ragazzo della sua età, sognava la prima carezza ricevuta da un ragazzo della sua età

../19_2011.html
numero 20/2011

Il braccio cede, Saidou cede. Il braccio va giù e Saidou cade a terra. Saidou è morto. E’ morto soffocato in una cella, per un attacco d’asma e nessuno lo ha aiutato
../20_2011.html
numero 21/2011

Ti ha dato uno schiaffo, così forte da farti cadere, da farti sentire il sapore del sangue in bocca: scusami, gli hai detto…
../21_2011.html
numero 22/2011

Dicembre 2011. Samb Modou e Diop Mor sono stati uccisi a Firenze. Altri fratelli senegalesi sono stati gravemente feriti
../22_2011.html