Non riceve alcun finanziamento pubblico
stampAcritica
G I O R N A L I S M O    I N D I P E n D E N T E
 
RUBRICHERubriche/Rubriche.htmlRubriche/Rubriche.htmlshapeimage_3_link_0
ARTE E CULTURAArte_e_Cultura/Arte_e_Cultura.html

stampacritica.it

LA VOCE DEGLI ULTIMI

ATTUALITA’Attualita/Attualita.html

numero 07/2014


Registrazione Tribunale di Roma

n°9/2011 del 20 gennaio


Direttore Responsabile

Claudio Caldarelli


Direttore Editoriale

Eligio Scatolini


Coordinatrice di Redazione

Patrizia Vindigni


note legali

prossima uscita 30 aprile 2014

Raccoltacento_parole_a_mia_figlia_3.html
BUSSOLA


Luca De RisiRubriche/Voci/2014/4/15_BUSSOLA.html
Raccoltaraccolta_langolo_del_libro_3.html
Unì idea
Einaudi
Unì idea
Einaudi

A noir, E blanc, I rouge, U vert, O bleu: voyelles,

Arthur Rimbaud

Via Labicana 114, a due passi dal Colosseo, il nuovo Punto Einaudi di Roma, tel. 06/6875043.
Orari: lunedì 15/20, da martedì a domenica 10/20.

Unisciti a noi.. 

hai una vita sola per difendere i tuoi diritti
per adesioni e/o comunicazioni
comitato@telejato.it

a cura dell’avvocato

Antonella Virgilio

avv.avirgilio@stampacritica.it

L’ANGOLO GIURIDICO
Raccoltaraccolta_angolo_giuridico_3.html

EDITORIALE

Le spine di Rosa Balistreri
Nei suoi petali messaggi attuali di antimafia vera

Stasira vaju e curru cu lu ventu a grapiri li porti di la storia
(Stasera vado e corro insieme al vento ad aprire le porte della storia)

C’era una volta una donna forte, così forte che nulla di quanto subito né vissuto l’ha piegata né tanto meno spezzata.

Milena MontiAttualita/Voci/2014/4/15_Le_spine_di_Rosa_Balistreri.html
La poesia è dentro ogni granello di polvere


Il 21 marzo è stata la giornata mondiale della poesia.

La poesia è dentro ogni granello di polvere, è nelle fibre di pelle di ognuno di noi. La poesia è un viaggio dentro l’animo umano e il poeta ne è il prode condottiero.


Susi CiolellaRubriche/Voci/2014/4/15_La_poesia_e_dentro_ogni_granello_di_polvere.html
L’extraterrestre
Nuove forme di apolidìa
Sono nato in Italia, che è in Europa, che è un continente del pianeta Terra. Ma, da qualche tempo, sempre più spesso ho il dubbio di essere un extraterrestre: ho bisogno di guardare e riguardare la mia carta d’identità, qualche volta sento il bisogno di consultare il mio atto di nascita.
Cesare PirrozziAttualita/Voci/2014/4/15_Lextraterrestre.html

Trattativa Stato-mafia

di Claudio Caldarelli

Di Matteo: assolto

Il magistrato Nino Di Matteo è stato assolto, dopo 18 mesi, dal Csm che aveva aperto un provvedimento disciplinare a suo carico, su suggerimento del Colle, per un’intervista sulle intercettazioni ( già svelate dai giornali) tra il signor Nicola Mancino e il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.

Nino di Matteo è il Pm di Palermo, che indaga sulla trattativa Stato-mafia e per questo è stato condannato a fare “la fine del tonno” dal boss dei boss di Cosa Nostra Totò Riina, rinchiuso da 20 anni nel carcere milanese di Opera, in regine di isolamento, cioè, il 41bis.

Nell’ora di aria, che Riina trascorre nel cortile del penitenziario, passeggiando con un altro ergastolano, forse legato ai servizi o forse messo lì per ascoltare, sta di fatto che in quelle passeggiate, poco romantiche ma molto istruttive per capire lo stato d’animo dei collusi con la mafia, il boss si lascia andare a molte confidenze.

....Continua

La SATIRA IN PILLOLE di

Marco Camillieri


Nasce DeoSpace, il Facebook dei cattolici.
Il social network che trasformerà le bufale in miracoli.

CERCA NEL SITOIFRAME.html
PRIMO PIANOPrimo_Piano/Primo_Piano.htmlPrimo_Piano/Primo_Piano.htmlshapeimage_22_link_0

Video tratto dal canale Youtube dell’Istituto Comprensivo Dante Alighieri di Corchiano (VT)

Gli assi vincenti di una chiesa innovatrice
“Pietre miliari” della religiosità del nuovo millennio …
Lo scorso anno (per esattezza il 30 settembre); Papa Francesco nel corso del Concistoro, decretò l'iscrizione all'albo dei santi, dei pontefici Giovanni XXIII e Giovanni Paolo II. Scegliendo inoltre, una data non del tutto casuale.
Sara Di PaoloAttualita/Voci/2014/4/15_Gli_assi_vincenti_di_una_chiesa_innovatrice.html
L’ANGOLO DEL LIBRO
100 PAROLE A MIA FIGLIA
POESIA SOCIALE
La señora de la ribellión

Pennellate color esuberanza. Firmate “rosa Kahlo”.
Oltre centossessanta capolavori. Raccolte pubbliche e private, provenienti da Messico, Europa e Stati Uniti. L'autorappresentazione di un'artista, elaborata attraverso i linguaggi protagonisti delle varie epoche. In Italia; per la prima volta.
Sara Di PaoloArte_e_Cultura/Voci/2014/3/31_La_senora_de_la_ribellion.html
La poesia non ha età. E’ l’essenza di quell’infinito presente di che è intessuta  la Vita, in ogni forma di esistenza. E’ testimonianza del dialogo creaturale che pronunciando il nome delle cose, continua a metterle al mondo. Ne siamo intrisi, empiti e colmati. 
di Luca De RisiPrimo_Piano/Voci/2014/4/15_Siamo_tutti_nella_stessa_barca.html
La grande fuga
Marcello Dell’Utri, ex senatore, fondatore di Forza Italia, amico dell’ex premier Berlusconi, condannato anche lui, anche lui fondatore di Forza Italia, amici entrambi di Cesare Previti, condannato anche lui, fondatore di Forza Italia, dicevamo Marcello Dell’Utri è fuggito. Si trova in Libano, dove è stato fermato in attesa della estradizione.
Claudio CaldarelliAttualita/Voci/2014/4/15_La_grande_fuga.html
Una piccola riflessione

La conoscenza e' elemento indispensabile per Cittadini consapevoli e protagonisti . 
La conoscenza ci permette di partecipare con giusta cognizione alla vita di una Comunità e ci sottrae alle strumentalizzazione.
Nelle dinamiche migratorie conoscenza e consapevolezza sono elementi più che mai indispensabili per costruire normali rapporti tra popoli e culture.
Bengasi Battisti
Sindaco di Corchiano (VT)Primo_Piano/Voci/2014/4/15_Una_piccola_riflessione.html
La crescita del nostro Paese
La crescita del nostro Paese  deve passare attraverso le rinunce di tutti i cittadini. 
Ascoltavo  il testo della canzone “Per sempre” di Ligabue racconto perfetto con trama profonda ed intensa dove il cantautore rivive in una autobiografia un viaggio nei ricordi familiari, mi sono soffermato su una strofa del testo...
Roberto ColasuonnoAttualita/Voci/2014/4/15_La_crescita_del_nostro_Paese.html
Invecchiando gli uomini piangono
Jean-Luc Seigle
Un uomo che sente e vive la trasformazione del mondo che lo circonda, sentendo di non poterne più fare parte. Albert Chassaing è un uomo del passato che si guarda intorno e non riesce a riconoscersi come uomo del suo tempo, che sente la sua vita diventata inutile.

ArtemisiaRubriche/Voci/2014/4/15_Invecchiando_gli_uomini_piangono.html
Solchi di vita

Si appoggiò con fare stanco alla balaustra dei ricordi.
Quel volto rugoso e bruciato dal sole per i tanti anni in cui aveva lavorato in campagna, mi apparteneva.


Stefania LastoriaRubriche/Voci/2014/4/15_Solchi_di_vita.html
RACCONTI
La Cassazione riconosce anche lo “Straining”: Mobbing attenuato 

Cass. 3 luglio 2013, n. 28603, VI Sezione Penale)
Accade sempre più frequentemente che nel luogo di lavoro si verifichino situazioni relazionali o organizzative non corrette e foriere di fenomeni disfunzionali.
(dal numero 16/2013)
LEGGIRubriche/Voci/2013/9/5_La_Cassazione_riconosce_anche_lo_Straining__Mobbing_attenuato.html
La squadra
@ItalianNavy:  #UltimOra #immigrazione Nave Maestrale   #MarinaMilitare soccorre natante di migranti sud   #Lampedusa 
Questo è un tweet della Marina Militare Italiana.
Daniela BaronciniPrimo_Piano/Voci/2014/4/15_La_squadra.html
Le Barche di Carta
Le "barche di carta" attraversano un mare impossibile, portano donne, uomini e bambini, sono cariche di paure e di speranze, sono sovraccariche di dolore .

Bengasi Battisti
Sindaco di Corchiano (VT)Primo_Piano/Voci/2014/4/15_Le_Barche_di_Carta.html
Forse che si, forse che no
Si semina un campo di granturco e si aspetta che cresca mezzo metro. Si piazza un'antenna collegata a un GPS su un rasaerba.
Si lascia che il GPS guidi il rasaerba su un disegno prestabilito, si tratta il sentiero ottenuto con il diserbante.
Daniela BaronciniAttualita/Voci/2014/4/15_Forse_che_si,_forse_che_no.html
Il mago della mutua
Italiabelpaese … ma per chi?
Quando l'altro giorno ho sentito la notizia che Silvio Berlusconi era ricoverato al San Raffaele il mio livello di preoccupazione è salito alle stelle. Sono andato a controllare il calendario ed ero sconvolto! Oggi non ha udienze, che gli sia successo qualcosa?
Marco CamilieriAttualita/Voci/2014/4/15_Il_mago_della_mutua.html
Povertà nuova

Noi, gente normale

I “nuovi poveri” vittime della crisi.
Storie di gente che ha perso il lavoro, che per la prima volta si trova a chiedere aiuto.
È devastante.

Maria De LaurentiisAttualita/Voci/2014/4/15_Poverta_nuova.html
Chantal Maillard: ammazzare Platone
Filosofia è poesia o poesia è filosofia oppure semplicemente un connubio complesso di meditazione-letteratura-testimonianza-scrittura.Chantal Maillard con "Ammazzare Platone" redige un'opera di filosofia poetica, una riflessione sulla morte e la misericordia nel quotidiano sopraffatto dalla mercificazione dei concetti della vita.
Claudio CaldarelliRubriche/Voci/2014/3/31_Chantal_Maillard__ammazzare_Platone.html
12 Aprile cronaca di una giornata di ragione e irragionevole repressione

Le immagini della manifestazione rappresentano una Roma sotto assedio, 
Blu Block, lanci di uova, petardi, ma soprattutto cariche delle forze dell’ordine su centinaia di manifestanti finiti in un cul de sac senza via d’uscita.
Susi CiolellaAttualita/Voci/2014/4/15_12_Aprile_cronaca_di_una_giornata_di_ragione_e_irragionevole_repressione.html

SIAMO TUTTI NELLA STESSA BARCA

Una comunità sulle rotte della migrazione e della conoscenza dell'altro. Corchiano e le sue "Barche di Carta"

Da tempo impegnata in percorsi di sostenibilità ambientale e sociale, nella promozione dei principi e delle pratiche della cooperazione e dell'accoglienza e, soprattutto, nella costruzione di un modello democratico partecipativo nel segno del "pensare globale, agire locale", la comunità di Corchiano solca le rotte della migrazione e della conoscenza dell'altro.

Livio Martini
Vice Sindaco di Corchiano (VT)Primo_Piano/Voci/2014/4/15_Corchiano_e_le_sue_Barche_di_Carta.html
Mare chiuso

La Sala Consiliare è un po’ fredda, cemento e vetrate, ma l’ingresso dei ragazzi la scalda subito. Portano allegria, un po’ di confusione: anche sedersi per terra, non essere in aula, per loro è una novità, è motivo di gioia.

Cesare PirrozziPrimo_Piano/Voci/2014/4/15_Mare_chiuso.html

di Marzia Sandri

responsabile ufficio stampa

marzia@ecocomunicazione.it

Sarà uno dei monumenti più belli del mondo a fare da sfondo privilegiato e ad accogliere la giornata simbolo con cui movimenti pacifisti, personaggi pubblici e realtà associazionistiche impegnate contro gli armamenti daranno l’avvio ad una campagna nazionale che sia  punto di partenza e stimolo concreto e tangibile nei confronti della politica sul tema dell’opportunità di continuare ad investire in strumenti di morte quali gli F35.                                    

                                                                                    Continua

12A Caschi Blu, dal manganello l’odio


Decine di scarpe,
orfane di una protesta
che assedia le ragioni
Macchie di sangue
scorrono sui volti mascherati di paura
k-way blu dipingono di dissenso il cielo
nella bellezza dell'eterna capitale

Susi CiolellaRubriche/Voci/2014/4/15_12A_Caschi_Blu,_dal_manganello_lodio.html
I mille colori dell’amore…

Roma verso il futuro: quello dell’accettazione e dei pari diritti.
Se si clicca sul sito ufficiale del "Roma Pride", scorrendo tra l’Home Page si legge:
«Era il giugno del 1994 quando a Roma sfilò il primo corteo italiano del Gay Pride. Il 7 giugno 2014 ci ritroveremo ancora una volta fuori nelle strade, per celebrare i 20 anni di storia trascorsi e iniziare a scrivere insieme il futuro che ci spetta!»
"Il futuro che ci spetta"...

Sara Di PaoloAttualita/Voci/2014/4/15_I_mille_colori_dellamore.html
Qui per leggere le POESIEPrimo_Piano/Voci/2014/4/15_Barche_di_carta.html
Viaggiando sui versi 

Che cos’è la poesia?
E’ viaggiare in punta di penna sul cuore delle cose.
E chi meglio dei ragazzi può compiere questo “viaggio”? 
La poesia è un’esperienza che non delude. I ragazzi non deludono, perché il loro sguardo penetra dove, spesso, lo sguardo di un adulto sorvola. 
La poesia è la capacità di fermare l’istante irradiandolo di una luce senza tempo. 
Rita NarduzziPrimo_Piano/Voci/2014/4/15_Viaggiando_sui_versi.html
Riceviamo e volentieri pubblichiamo
Riflessioni di un Testimone che ha denunciato la Camorra spa
Sono anni, decenni che Roma capitale è la meta preferita per Camorristi e ndraghetisti che voglio ripulire i soldi sporchi , ma vogliono anche mettere in atto alleanze ed accreditarsi nella società per bene. 
Gennaro Ciliberto
Testimone di Giustizia
Attualita/Voci/2014/4/15_Riflessioni_di_un_Testimone_che_ha_denunciato_la_Camorra_spa.html
Europa del Sud
Mercoledì 9 aprile la Direzione Nazionale del Partito Democratico ha votato le liste dei candidati per le prossime elezioni europee: nella circoscrizione Sicilia-Sardegna, al terzo posto, era stata candidata Giusi Nicolini,  il sindaco di Lampedusa a cui però,  era stato promesso il ruolo di capolista. 
Francesca GrassiaPrimo_Piano/Voci/2014/4/15_Europa_del_Sud.html
C.I.E. Lampedusa: un pasticcio italiano
Un soluzione ancora lontana?

L’Italia, vittima di una massacrante politica di Austerity, soffre  sul fronte dell’assistenza  ai migranti, infatti presenta  un sistema di prima accoglienza con ingenti lacune. Il caso più eclatante è Lampedusa, punto nevralgico non solo per l’Italia, ma soprattutto per l’Europa, dove i centri di accoglienza sono affollatissimi.
Daniele AltinaPrimo_Piano/Voci/2014/4/15_C.I.E._Lampedusa__un_pasticcio_italiano.html
Marcello Dell’Utri latitante: l’ex senatore si dà tranquillamente alla fuga

Il telefono di Marcello Dell’Utri continua a suonare. Nessuna segreteria, ma nemmeno nessuna risposta ora che l’ex senatore è diventato a tutti gli effetti un latitante. Libano, forse, la perla del Mediterraneo, Beirut, la città che il tritolo mafioso degli anni ’80 paragonò a Palermo, la sua Palermo: Marcello Dell’Utri si trova lì, latitante, senza rispondere al cellulare, dopo essersi dato tranquillamente alla fuga con le sue gambe.


Giuseppe Pipitone *Attualita/Voci/2014/4/15_Marcello_DellUtri_latitante__lex_senatore_si_da_tranquillamente_alla_fuga.html
La denuncia dell’associazione Georgofili: 
Le modifiche al 416ter segnano la fine della lotta alla mafia
”Con il progetto di cambio del 416 ter assistiamo alla fine del contrasto alla mafia. Si cerca infatti di buttare alle ortiche quel contrasto alla mafia che si prefiggeva di abolire, attraverso punizioni esemplari, quei politici che avessero usufruito del voto di scambio con cosa nostra”.

Giovanna Maggiani ChelliAttualita/Voci/2014/4/15_La_denuncia_dellassociazione_Georgofili__Le_modifiche_al_416ter_segnano_la_fine_della_lotta_alla_mafia.html
Immagini da un terremoto

In ogni luogo della terra, la paura … 
Trema la terra, trema e scuote i cuori degli uomini forti, cullando in un sonno di morte bambini nella culla, piccini non ancora nati che restano avvinti alla madre per sempre, racchiusi in un abbraccio perenne. Tremano le pareti di casa, davanti a degli occhi atterriti, crollando e lasciando spazio ad un cielo reso visibile con le sue stelle. Trema la terra e sconvolge le menti, facendo sentire deboli i potenti, facendo tendere le mani in richiesta di aiuto verso chi, prima, non meritava il saluto. Miseria dei vivi, che non pensano alla fine. Uniti in un dolore infinito, in una paura che in un attimo è distruzione. Macerie su macerie. Lì c’era la casa di zia. Là c’era la Casa dello studente. E’ crollata. Non c’è più. Non c’è linea. Un Papà era fuori a lavoro.
ArtemisiaAttualita/Voci/2014/4/15_Immagini_da_un_terremoto.html

RICORDANDO L’AQUILA

70° anniversario della battaglia per Roma
Anche la Ferrovia-Museo Stazione di Colonna celebra il settantesimo anniversario della storica battaglia che determinò la sconfitta dell’armata tedesca, lo sfondamento della linea Gustav e l’avanzata degli Alleati verso la liberazione di Roma.

David NicodemiAttualita/Voci/2014/4/15_70_anniversario_della_battaglia_per_Roma.html
LEGGI IL COMUNICATOPrimo_Piano/Voci/2014/4/15_COMITATO_16_APRILE.html
Lo sbaglio delle politiche di respingimento

“Il primo uomo che, avendo recinto un terreno, ebbe l'idea di proclamare questo è mio, e trovò altri così ingenui da credergli, costui è stato il vero fondatore della società civile. Quanti delitti, quante guerre, quanti assassinii, quante miserie, quanti orrori avrebbe risparmiato al genere umano.....

Simone CerulliPrimo_Piano/Voci/2014/4/15_Lo_sbaglio_delle_politiche_di_respingimento.html